Curatori | Curators Silvia Amoruso Agnese Gallo

Ideazione e Direzione Artistica| Concept and Art Direction Silvia Amoruso Agnese Gallo Con la collaborazione di Rosa Cascone

Progetto allestitivo | Exhibition design Benedetta Maestro

Fotografo| Photographer Divergence

Comunicazione | Communication Mara Folcio Antonio Cipullo
Rapporti Istituzionali| Institutional Relations Agnese Gallo

Curatela testi| Curate text Silvia Amoruso

 

Si ringraziano / Thanks to Carioca, PreversArt, l’Art 9 Magazine_Sofia Castoldi, Antonio Cipullo, Mara Folcio, Fabio De Liso, Maria Chiara Scuderi_, Domenico,Stefano Ivaldi, Francesca Carmellino, San Rocco 5, Giulio Gaddoni, Federica Villa, Guido, Valerio, 308 nulla è perduto.

 

Ahora Cuba è un progetto nato in Italia e che si è sviluppato nell’isola caraibica in diverse tappe, da Santiago de Cuba a L’Havana.

Cuba, dopo 53 anni, si è aperta al mondo e questo progetto artistico vuole essere testimonianza del suo processo di traformazione e ridefinizione culturale e sociale.

Le bambine e i bambini cubani, a cui è stato chiesto di raccontare, disegnando, delle storie a loro scelta, hanno aderito ai laboratori in modo creativo in ogni tappa e città. Attraverso forme e colori il peso degli anni de “el bloqueo” si è fatto possibilità d’espressione.

A partire dai circa 100 disegni- storie e racconti reali o immaginati, realizzati dai bambini nel luglio 2016 e poi portati in Italia- i sette giovani artisti italiani coinvolti hanno potuto trarre ispirazione. Lasciandosi suggestionare da alcune di queste piccole opere, ne hanno realizzate delle altre, affrontando il diffcile rapporto fra una dimensione creativa spontanea o per lo meno non accademicamente strutturata, quale è l’espressività infantile.

Parallelamente all’esposizione, l’Associazione Culturale L’Art9, in collaborazione con gli stessi artisti, ha organizzato un ciclo di workshop dedicati a bambini, e ragazzini e a tutte le realtà, quali associazioni, campus estivi e oratori, interessate e che avranno il desiderio di essere coinvolti dal misterioso ritmo dell’isola caraibica.

Qui le foto dell’esposizione al Mudec a Milano.